Faq


Chi può esercitare l’agopuntura?

In Italia, solo i Medici Chirurghi e gli Odontoiatri abilitati alla professione possono esercitare l’agopuntura.

Quali sono i vantaggi dell’agopuntura?

Innanzitutto è priva di effetti collaterali. Inoltre, chi si sottopone ad un percorso terapeutico con l’agopuntura evita di assumere farmaci che, potenzialmente, possono avere effetti collaterali anche importanti. E chi assume già farmaci in maniera continuativa, può arrivare quantomeno a ridurne il dosaggio.

Come si svolge una seduta di agopuntura?

Dopo aver fatto firmare il consenso informato al paziente, si inizia la seduta di agopuntura posizionando il paziente su un lettino e procedendo all’infissione degli aghi. Una volta infissi, gli aghi rimangono in sede circa 20-30 minuti per ottenere l’efficacia terapeutica necessaria.

Quante sedute sono necessarie?

Il numero delle sedute dipende dalla patologia da trattare anche se, solitamente, è necessario un ciclo di almeno sei sedute, con cadenza mono- o bi-settimanale.

Esistono dei rischi collegati al trattamento con agopuntura?

In Italia il rischio di complicanze è veramente basso in quanto l’agopuntura può essere esercitata solo da medici che abbiano effettuato una formazione specifica.

Quali sono in vantaggi dell’agopuntura rispetto alla Medicina Occidentale?

L’agopuntura prevede un approccio olistico alla malattia, ovvero il paziente viene considerato e curato sia nel suo aspetto fisico che nella sua sfera psichica. Questo perché la malattia fisica ha sempre un impatto sulla nostra psiche o, viceversa, la nostra psiche può avere un effetto negativo sulla nostra salute fisica.

Quali sono le tecniche accessorie che si possono utilizzare assieme all’agopuntura?

AGOPUNTURA AURICOLARE
Attraverso l’infissione di aghi sul padiglione auricolare si stimola una risposta terapeutica riflessa.
I campi di applicazione sono la disassuefazione dalla dipendenze da fumo e da cibo, le patologie dolorose articolari, neurologiche, dermatologiche, respiratorie, viscerali, psico-somatiche.

MASSAGGIO TUINA
E’ il massaggio tradizionale cinese ed è utile per il riequilibrio psico-fisico dell’individuo.

COPPETTAZIONE (CUPPING)
Consiste nell’applicazione di coppette sulla pelle, sfruttando il meccanismo della suzione. Aiuta a eliminare le tossine e a sbloccare le stasi energetiche, favorendo il rilassamento organico.